Guide e Strategie di Studio

Mi sono resa conto del fatto che il livello di intelligenza di una persona si riflette direttamente nella quantità di attitudini conflittuali che può arrivare ad apportare alla discussione di uno stesso tema.
Lisa Alther, 1944 –
Scrittrice americana



Le sette fasi della redazione

1. Sviluppare un tema

Se non ti viene assegnato nessun tema, identifica un soggetto che ti interessi.
Fai riferimento ai tuoi libri di testo, ad una lezione, ad un hobby, insomma, a qualcosa che ti incuriosisca.

Riassumi il tuo tema
Esponi la tua tesi o il tuo obiettivo in una frase o, al massimo, due:

Se l'argomento ti è stato assegnato o hai già identificato il tuo soggetto:

  • Annota le idee chiave o le parole che ti torneranno utili.
    In questa fase utilizza solo frasi brevi o singoli vocaboli.

    Costruisci una mappa usando questi termini e queste frasi.
    Consulta la nostra Guida sulla mappatura concettuale per crearne una.

  • Decidi cosa vuoi fare con i concetti!
    Consulta la nostra lista di termini per saggi.

    Scegli un potenziale verbo (o due) e scrivine la definizione da tenere poi sotto i tuoi occhi.
    Svilupperai un saggio persuasivo o espositivo oppure realizzerai un articolo di posizione?
    Cosa ti è stato assegnato dal tuo insegnante?

  • Fai una lista delle risorse di cui hai bisogno per procurarti informazioni sul tuo saggio:
    Inizia nella maniera più semplice: cosa dice un'enciclopedia sul tuo argomento?

    Hai a disposizione una biblioteca da consultare in cui cercare fonti utili sia per una panoramica generale sia per una ricerca dettagliata?
    Un motore di ricerca ti basta? O è troppo poco?
    Pensa in grande: puoi discuterne con degli esperti o con un'organizzazione?

  • Analizza il tuo tema fino a questo punto
    È troppo vago ed ampio o troppo ristretto?

    È sufficientemente interessante? Fornisce una controversia da esplorare o pensi che potrebbe aiutare gli altri a comprendere una questione? Darai informazioni da due punti di vista o da uno solo?

  • Riassumi il tuo tema e presentalo al tuo insegnante per conoscere il suo feedback
    Porta questi primi passi con te nel caso in cui il professore voglia aiutarti a perfezionare o a ridefinire il tuo soggetto.
  • Fai emergere la tua opinione o il tuo approccio nei confronti del tema
    Ricorda: scrivere un saggio rappresenta un'esperienza di apprendimento e, probabilmente, troverai informazioni che vanno contro la tua posizione. Dovrai risolvere questo conflitto.
  • Mantieni una mente aperta e critica nel corso della tua ricerca
    Magari potresti commettere l'errore di considerare solo il tuo punto di vista e mancare di oggettività. Il tuo parere potrebbe infatti essere pregiudizievole o comunque influire sull'investigazione.

Sequenza di stesura di un saggio, le sette fasi:

Sviluppo del tema (1)
Se non ti è stato assegnato nessun argomento, identifica un soggetto che ti interessi...

Identificazione del pubblico (2)
Distingui il tuo pubblico e i tuoi lettori...

Ricerca (3)
Prendi in considerazione il tempo che ti occorrerà per portare a termine il lavoro:
includi l'editing, la revisione ed eventuali ed inaspettati sviluppi...

Pre-scrittura (4)
Gli esercizi di pre-scrittura ti consentono di scegliere le parole chiave,
il significato e la struttura del testo...

Bozza/stesura (5)
La brutta copia è un incredibile passo in avanti all'interno del processo di redazione...

Revisione (6)
Prima della fase di revisione e di editing,
prenditi una pausa per guardare le cose da un'altra prospettiva...

Correzione (7)
Separa intenzionalmente la correzione dalla scrittura...

Questa guida è stata tradotta da Anna Russillo,
importante collaboratrice del Dizionario Italiano